Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Livello 5

 

Livello 5

 

CORSO DI LINGUA E CULTURA ITALIANA. LIVELLO 5 (B1.3).
60 ore di lezione (più 40 ore di lavoro a casa).

Obiettivi comunicativi
Il corso mette alla portata degli studenti gli strumenti (morfosintattici, lessicali e socioculturali) utili ad acquisire competenze e abilità descritte nel Quadro Comune Europeo di Riferimento relativamente al B1 (terzo sotto livello).

In sintesi:
esprimere un punto di vista personale, un dubbio; manifestare rimpianto o disappunto; esprimere incertezza rispetto a un fatto del passato; convincere qualcuno a fare qualcosa; confrontarsi per trovare una soluzione.

Contenuti
Grammatica
Ripresa e ampliamento: indicativo presente, p. prossimo, trapassato e imperfetto;condizionale presente e passato;congiuntivo presente e passato.

Argomenti del corso:
Congiuntivo imperfetto e trapassato. Selezione dei tempi del congiuntivo nelle subordinate: per esprimere contemporaneità o anteriorità con la principale al passato. Usi: nelle oggettive rette da verbi d’opinione, da verbi che esprimono dubbio o timore, piacere o analoghe espressioni (ho paura che, sono contento che, può essere, ecc.), da verbi che esprimono speranza; nelle soggettive rette da espressioni impersonali (bisogna che, è meglio che, ecc.); condizionale passato per esprimere il futuro nel passato; imperativo (formale e informale) con i pronomi combinati e il ne; pronomi relativi diretti e indiretti (che, a cui, di cui, ecc.); futuro composto (per esprimere un’ipotesi).

Lessico
Lessico pertinente alle tematiche socio-culturali affrontate in classe. Segnali discorsivi per mantenere viva la conversazione; verbi pronominali idiomatici (cavarsela, mettercela tutta, sfangarla,ecc.); espressioni idiomatiche per descrivere una persona; espressioni colloquiali .

Elementi di cultura e civiltà dell’Italia contemporanea
Gli italiani e gli stereotipi. Il campanilismo. I dialetti. Le differenze storiche e socio-culturali fra Nord e Sud. I media e le nuove tecnologie.

Requisiti per ottenere l’attestato finale
Tutti i corsi di lingua sono presenziali. Per ottenere l’attestato finale si richiede la frequenza dell’80% delle ore di lezione. In tutte le prove somministrate durante il corso (parziali e finali) verranno valutate le competenze morfosintattiche, lessicali e socioculturali, attraverso esercizi di completamento e la produzione di testi orali e scritti.
La valutazione complessiva del corso è data dalla somma dei risultati di almeno due test parziali e dall’attività svolta in classe e a casa durante il corso (30%), a cui si aggiunge il risultato dell’esame finale comune a tutti i gruppi dello stesso livello (70%).
Per iscriversi al corso di livello successivo, il punteggio finale deve essere superiore a 70/100.


22