Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Livello 2

 

Livello 2

CORSO DI LINGUA E CULTURA ITALIANA. LIVELLO 2 (A2.2).
60 ore di attività in classe (più 40 ore di lavoro a casa).

Obiettivi comunicativi
Il corso mette alla portata degli studenti gli strumenti (morfosintattici, lessicali e socioculturali) utili ad acquisire competenze e abilità descritte nel Quadro Comune Europeo di Riferimento relativamente all’A2 (secondo sotto livello).

In sintesi:
comunicare e interagire, in modo informale e formale, per soddisfare necessità pratiche della vita quotidiana (fare acquisti in genere, parlare al telefono, descrivere semplicemente oggetti e persone); parlare di sé, delle proprie esperienze (per es.: gli studi fatti, le vacanze, ecc.) e, genericamente, di eventi accaduti nel passato; dare indicazioni e consigli (per es.: la salute)

Contenuti
Grammatica
Ripresa e ampliamento: accordo nome e aggettivo; preposizioni semplici e articolate; principali verbi irregolari e modali; pronomi diretti e ne; connettivi.

Argomenti del corso:
aggettivi e pronomi possessivi; pronomi atoni c. indiretto; ci locativo; indicativo passato prossimo dei verbi regolari, irregolari e riflessivi ad alta frequenza; passato prossimo: uso degli ausiliari (essere con i verbi di movimento, ecc.); indicativo imperfetto; imperativo positivo e negativo: coniugazione completa; stare/stavo +gerundio; stare/stavo + infinito; connettivi temporali (prima, poi, qualche giorno fa, adesso, mentre, durante, quando, ecc.).

Lessico
Formule d’apertura/chiusura di una lettera/una cartolina; viaggi, mezzi di trasporto, luoghi di vacanza; attività delle vacanze e del tempo libero; capi di abbigliamento e accessori (aggettivi per descriverli); tipi di negozi e di merci; tessuti e disegni; aggettivi per descrivere l’aspetto fisico e la personalità; nomi di parentela.
Elementi di cultura e civiltà dell’Italia contemporanea Località turistiche e musei famosi; abitudini degli italiani negli acquisti, nelle vacanze, ecc.; la famiglia e la casa; il sistema scolastico.

Requisiti per ottenere l’attestato finale
Tutti i corsi di lingua sono presenziali. Per ottenere l’attestato finale si richiede la frequenza dell’80% delle ore di lezione. In tutte le prove somministrate durante il corso (parziali e finali) verranno valutate le competenze morfosintattiche, lessicali e socioculturali, attraverso esercizi di completamento e la produzione di testi orali e scritti.
La valutazione complessiva del corso è data dalla somma dei risultati di almeno due test parziali e dall’attività svolta in classe e a casa durante il corso (30%), a cui si aggiunge il risultato dell’esame finale comune a tutte le classi dello stesso livello (70%).
Per iscriversi al corso di livello successivo, il punteggio finale deve essere superiore a 70/100.


19