Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Livello 1

 

Livello 1

 

CORSO DI LINGUA E CULTURA ITALIANA. LIVELLO 1 (A2.1).
60 ore di attività in classe (più 40 ore di lavoro a casa).

Obiettivi comunicativi
Il corso mette alla portata degli studenti gli strumenti (morfosintattici, lessicali e socioculturali) utili ad acquisire competenze e abilità descritte nel Quadro Comune Europeo di Riferimento relativamente all’A2 (primo sotto livello).
In sintesi: salutare; presentare e presentarsi; scambiare informazioni generiche su di sé e la propria vita quotidiana (provenienza, residenza, lavoro, gusti, interessi, ecc.); chiedere e dare informazioni per orientarsi in un luogo; descrivere in modo semplice un ambiente, uno spazio; comunicare in situazioni abituali in viaggio: albergo, ristorante, aeroporto, ecc.

Contenuti
Grammatica
L’alfabeto italiano (grafemi e fonemi); articoli determinativi e indeterminativi; morfologia del nome (genere e numero); aggettivi qualificativi, dimostrativi; concordanza nome+aggettivo; preposizioni semplici e articolate, locuzioni proposizionali; pronomi personali soggetto e complemento diretto (atoni), c’è/ci sono; ne, uso partitivo; coniugazione al presente indicativo di essere e avere e dei principali verbi ad alta frequenza d’uso, regolari e irregolari; connettivi testuali utili a formulare frasi semplici (paratassi), adeguate al livello.

Lessico
Saluti; nomi di nazioni, città; nomi di professioni; numeri; le ore; parti della giornata; giorni della settimana; mesi, stagioni; tipi di locali (ristorante, trattoria ecc.); albergo: stanze, arredamento e servizi; tipi di cibo e di alimenti; aggettivi per parlare di cibi e bevande; luoghi della città; verbi di movimento (attraversare, girare ecc.).

Elementi di cultura e civiltà dell’Italia contemporanea
Saluti e convenevoli; l’uso del “Lei” e del “tu”. Gli italiani e il tempo libero. La cucina tradizionale e le abitudini alimentari. I cibi e le feste.

Requisiti per ottenere l’attestato finale
Tutti i corsi di lingua sono presenziali. Per ottenere l’attestato finale si richiede la frequenza dell’80% delle ore di lezione. In tutte le prove somministrate durante il corso (parziali e finali) verranno valutate le competenze morfosintattiche, lessicali e socioculturali, attraverso esercizi di completamento e la produzione di testi orali e scritti.
In questo livello la valutazione è in itinere e terrà conto della somma dei punteggi dei test svolti in classe, della qualità e costanza nella presentazione del lavoro per casa e della partecipazione alle attività didattiche di gruppo.
Per iscriversi al corso di livello successivo, il punteggio finale dovrà essere superiore a 70/100.


18