Aquest lloc web fa servir cookies per a proporcionar-vos una experiència millor. Continuant amb la navegació accepteu l'ús de cookies per la nostra part OK

Festival di arte urbana a Valencia - Nit de música urbana

Data:

28/09/2019


Festival di arte urbana a Valencia - Nit de música urbana

Musicisti italiani e valenzani con stili musicali rap e hip hop si esibiscono in un lungo concerto. I protagonisti sono le valenzane Pupilles e Jazzwoman e gli italiani Ensi, Kaos One & Dj Craim, e Colle Der Fomento. Artisti underground con sonorità e stili diversi che hanno trovato nella musica la possibilità di provare liberamente a incanalare una passione, una capacità, un'attitudine in un'espressione artistica. Di indiscutibile spessore sono i loro testi, incastri e giochi di parole, rime intrise di rivendicazioni sociali, descrizioni di sofferenze e marginalità, espressioni di rabbia ma anche di poesia, in uno street rap rivisitato di altissimo livello, contaminato con altri generi, bello da ascoltare e da ballare.

Pupilles è una band di rap elettronico formata da Natàlia Pons e Mireia Matoses (voci) e da DJ Rule (Joan Rodríguez). Il gruppo ha iniziato la sua attività nel 2014 improntando da subito il proprio stile su un rap con influenze punk e reggaeton. I testi dei loro brani sono marcatamente femministi e di rivendicazione di potere per le donne.

Jazzwoman, ex componente del gruppo Machete en la boca, intraprende la sua carriera in solitario conservando lo stile aggressivo, la voce rotta dalla rabbia, a volte sussurrante quando enfatizza le parole dei suoi testi, spesso accusatori della violenza sulle donne. Uno stile unico che condivide nelle sue esibizioni con altri gruppi emergenti di rap, hip hop, jazz, R&B o soul.

Ensi Jari Vella, in arte Ensi, è un apprezzato rapper torinese, icona del freestyle. Vincitore di numerosi riconoscimenti, fra cui MTV Spit nel 2012, è considerato uno degli artisti più poliedrici e trasversali del settore, pur mantenendo una forte identità hip-hop.
Di recente uscita il suo sesto album, Clash, che riporta in auge quella cultura caraibica che contaminò l’hip hop degli anni ’80 e ’90.

Kaos One & Dj Craim. Marco Fiorito, in arte Kaos One, è considerato un pioniere della scena hip hop italiana. Nella sua brillante discografia spicca kARMA, uscito nel 2007, un concentrato di potenza e stile che segna un passaggio importante nel rap italiano e mette d’accordo giovani e meno giovani per le sonorità tecniche e al tempo stesso poetiche. Dal 2011 è accompagnato da Lorenzo Fortino, in arte DJ Craim. Vincitore di importanti titoli internazionali nelle Dj Battles, è conosciuto in tutto il mondo per lo stile personalissimo con cui passa dalla Black Music all’elettronica, dal Rock al Reggae, dalla Drum n' Bass al Grime. Attualmente è in tour con Kaos One ed altri rappers con il progetto Good Old Boys.

Colle Der Fomento è un trio formato da due rapper romani, Masito (Massimiliano Piluzzi) e Danno (Simone Eleuteri), e DJ Baro (Alessandro Tamburrini), beat maker ed ex ballerino di break dance. Per anni protagonisti negli eventi hip hop più importanti in Italia e in Europa, il gruppo si dedica attualmente a spettacoli dal vivo e fra le varie collaborazioni annoverano anche quelle con artisti della scena hip hop statunitense. Nel 2018 è uscito il loro quarto album in studio.

Informacions

Data: Dis 28 Set 2019

Horari : Des de 18:00 A 01:00

Organitzat per : IIC, EMT e Comune di Valencia

Entrada : Lliure


Lloc :

La Mutant

1986